Travel Song! Eddie Vedder – Hard Sun (Into The Wild OST)

Questa canzone, tratta dal film into the wild, regala emozioni anche per un semplice giro in macchina.. Le note mi fanno pensare a indiani e cowboy, a un viaggio senza fine in autostop, a prati verdi immensi con l’erba alta e tanti fiori..
Txt eng.:
When I walk beside her
i am the better man
when I look to leave her
I always stagger back again
once I built an ivory tower
so I could worship from above
and when I climbed down to be set free
she took me in again

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

when she comes to greet me
she is mercy at my feet
when I see her pin her charm
she just throws it back again
once I sought an early grave
to find a better land
she just smiled and laughed at me
and took her blues back again

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

when I go to cross that river
she is comfort by my side
when I try to understand
she just opens up her eyes

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

once I stood to lose her
when I saw what I had done
bound down and flew away the hours
of her garden and her sun
so I tried to warn her
i’ll turn to see her weep
40 days and 40 nights
and it’s still coming down on me

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

there’s a big
a big hard sun
beaten on the big people
in the big hard world

 Trad. Ita.:
Quando cammino accanto a lei
sono l’uomo migliore
quando cerco di lasciarla
torno indietro barcollando di nuovo
una volta ho costruito una torre d’avorio
in modo da venerarla dall’alto
e quando sono sceso per essere liberato
mi ha fatto entrare di nuovoc’è un grande, grande sole pesante
che batte sulla grande gente
nel grande e difficile mondoquando viene a salutarmi
lei è la grazia ai miei piedi
quando vedo le sue gambe, il suo fascino
lei me lo getta indietro di nuovo
una volta, molto presto ho scavato una tomba
per trovare una terra migliore
lei mi ha sorriso e ha riso di me
e ha ripreso di nuovo il suo malesserec’è un grande, grande sole pesante
che batte sulla grande gente
nel grande e difficile mondoc’è un grande, grande sole pesante
che batte sulla grande gente
nel grande e difficile mondo

quando sto per attraversare quel fiume
lei è il conforto al mio fianco
quando cerco di comprendere
lei apre i suoi occhi

c’è un grande, grande sole pesante
che batte sulla grande gente
nel grande e difficile mondo

una volta stavo per perderla
quando ho visto cosa avevo fatto
sono sceso e ho fatto volare via le ore
del suo giardino e del suo sole
così ho provato ad avvertirla
mi sono voltato per vederla piangere
40 giorni e 40 notti
e ancora il pensiero mi tormenta

c’è un grande, grande sole pesante
che batte sulla grande gente
nel grande e difficile mondo (x4)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...